Tour da agadir al deserto 3 giorni 2 notti


Tour da agadir al deserto 3 giorni 2 notti

Tour da agdadir al deserto e notti in tenda

1Giorno  : Agadir – Taroudant – Taliouine– Agdez – Tamnougalt

Partiremo in mattinata diretti a Talouine, la capitale dello zafferano. Vi giungeremo attraverso le vallate coltivate a mandorli ed abitate da villaggi berberi. Passeggiando per la valle giungeremo alla Kasbah Ibn Toummert. In un locale della zona gusteremo il famosissimo tè allo zafferano. Il pranzo verrà consumato a Taznakht dopodiché, attraversando le montange “Bouazar” da cui viene ancora oggi estratto l’oro, giungeremo a Tamnougalt dove pernotteremo in un Riad.

2 Giorno  : Tamnouhalt – Afra – Tissrgat – Tamgrout – Zagora

Dopo colazione visiteremo la Kasbah di Tamnougalt affidandoci ad una guida locale. Dopo la visita ci aspetta un bellissimo percorso di strada sterrata che ci permetterà di attraversare una parte della Valle del Draa, con i suoi piccoli villaggi Glaoui. Arriveremo a Tissrgat, pranzeremo nello “Ksar”, comunità di case che un tempo venivano costruite una vicina all’altra per proteggersi nei conflitti tra tribù. Dopo pranzo visiteremo un museo di arte berbera e africana. A Tamegrout visiteremo la biblioteca coranica del XII secolo, un villaggio sotterraneo e le fabbriche di ceramica, con i loro negozietti pieni di colori e disegni. Giunti a Zagora lasceremo il 4X4 e con i dromedari arriveremo al bivacco. Sistemazione in tenda berbera (ogni tenda è privata)..

3 Giorno  : Zagora – Agdez – Ouarzazate – Marrakech

Dopo la colazione nel bivacco, i dromedari con il loro cammelliere ci riaccompagneranno alla macchina. Attraversando le montagne di Ait Saoun, arriveremo a Ouarzazate dove visiteremo gli studi cinematografici. La città di Ouarzazate viene anche chiamata “Hollywood Africana” perché set di film quali “Il Gladiatore” e “La Mummia”. La Kasbah di Ait Ben Haddou non dista molto, la visiteremo in attesa del pranzo. Paesaggi bellissimi, vallate infinite e cime che si perdono tra le nuvole caratterizzeranno il percorso attraverso la catena montuosa dell’Alto Atlante, verso la quale ci incammineremo dopo aver consumato il pasto. Ristorantini e negozzietti popolano ed interrompono il silenzio tra le strade di montagna. Saremo a Marrakech in serata. Il riad, in cui passeremo la notte, è giusto alle spalle della piazza Jemaa Lefna.